lunedì 29 settembre 2014

Il paridiso terrestre

Sono queste le giornate che mi fanno pensare che la Bibbia non diceva cazzate, il paradiso terrestre esiste davvero. E' qui, ora, in questo luogo in questo splendido giorno. Basta che il vento spazzi via la cappa di inquinamento dalla valle, basta salire su questa collinetta antica, riempire i polmoni d'aria sincera, gli occhi di sole, di verde, di azzurro e il cuore di pace. Ed ecco che mi ritrovo a pregare, a ringraziare Dio, un Dio qualsiasi, il mio è quello dei cristiani, perché pensi: se esiste il paradiso, deve esistere anche Dio. Allora ringrazio Dio di esistere e di essere qui, adesso, ora, non ieri, non domani. E affanculo, i preti, l'isis, Renzi, lo stato, i debiti. La felicità è un attimo di questo sentire, e io voglio coglierlo tutto.

Wenzel Peter